Counseling psicobiologico

GIUDICARE, PERCHÉ NON FARLO.

Ecco il motivo scientifico per cui non si dovrebbe mai giudicare gli altri.

Studiando il comportamento umano su base scientifica, si comprende che molti degli atteggiamenti che assumiamo non sono dettati da cattiveria, superficialità, mediocrità, ecc.. come spesso si pensa nell’immaginario comune e popolare. Sarebbe troppo facile.

Le reazioni umane nella maggior parte dei casi, sono governate istintivamente da molte necessità biologiche, per esempio quella innata di sopravvivenza o di protezione, di difesa.. ecc.
Non si può sfuggire a queste necessità, perché, anche se vorremmo avere il controllo di tutto, a farla da padrone è la nostra struttura biologica.

Sarebbe sempre bene non giudicare superficialmente gli atteggiamenti e le scelte altrui perché ci sono sempre motivi che vanno oltre al ‘ciò che crediamo’ o a ‘ciò che secondo noi è così…’. O a ciò che si crede di sapere.

Queste ‘leve biologiche’ sono profondamente radicate nelle nostre cellule, nella nostra struttura fisica, nella storia dell’evoluzione umana, di tutti gli umani.. E agiscono in noi in modo del tutto indipendente, anche se non ce ne si può accorgere consapevolmente, anche se non ci crediamo, anche se vorremmo rifiutare che qualcosa che non conosciamo ci governi in percentuale altissima.

Quindi se non comprendiamo un atteggiamento di qualcuno vicino a noi che ci sembra strano o immotivato, cerchiamo di non trarre conclusioni affrettate, la verità potrebbe essere molto oltre a ciò che vediamo.

Silvia Baldi, Counselor Psicobiologico 

Counseling psicobiologicoSilvia Baldi

Giudicare, perché non farlo.

Ecco il motivo scientifico per cui non si dovrebbe mai giudicare gli altri. Studiando il comportamento umano su base scientifica, si comprende...
pensiero psicologia creareSilvia Baldi

COME IL NOSTRO PENSIERO AGISCE SULLA NOSTRA VITA.

/
Scientificamente possiamo gestire i nostri pensieri e, di conseguenza, la nostra vita. Prova a immaginare i pensieri come a...